Profilo


MeryRose

categoria: PITTORE/SCULTORE

categorie secondarie: FOTOGRAFO/VIDEOMAKER APPASSIONATO
MeryRose

La ricerca di un arte comprensibile

BIOGRAFIA: Vorrei trovare un arte per tutti, un arte comprensibile a tutti... L' arte sta venendo messa da parte, forse perché non è comprensibile a tutti o ci fanno capire che essa sia comprensibile solo a chi l'ha studiata o ne fa parte. Ogni opera deve poter suscitare un emozione propria dell' osservatore. ( Perrellamariarosaria@gmail.com)



Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


Una specie di Mondrian ubriaco
Lana, brillantini, spago 2019 40x40


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


Una specie di Mondrian ubriaco
Acrilico, olio, acquarello, China, pastello, colla, vinilica, pennarello 60x60 2018


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


Colori colori colori e stucco
Acrilico, stucco 2017, 80x70


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


Le mie mani
Acrilico, 2017, 60x20


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


L'unicorno non può contenere tutti i colori
Acrilico 2017, 50x70


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


Il mio autoritratto
Acrilico, elastico, lana, acrilico, reggiseno, cerchietto, led 80x30


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.


Questa tela fa parte di una serie di tre tele: "Valanga" , "Terremoto", e "Maremoto". La tela è stata dipinta nel gennaio 2017, ero molto scossa da quello che era successo nella valanga di Rigopiano e le ricerche delle persone che stavano ancora sotto la neve e le macerie. È stato un periodo che mi sentivo soffocare, non riuscivo a pensare ad altro. Ho preso una tela e sapevo che non sarei riuscita a dipingere altro, se non quello che mi stava soffocando. Mi sono chiesta come la neve che ha un colore così puro chiaro e luminoso, possa portare la morte e insediarsi in ogni angolo durante una valanga. Il bianco della neve attraversa tutto il quadro passa per i colori puri delle persone avvolgendo. Una linea nera attraversa tutto il quadro, proprio come una trave dell'hotel Rigopiano. Quella trave è riuscita a colpire emotivamente tutto, il territorio, il paese.
Acrilico, 200x80


Grazie per aver votato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico.

Commenti (0)
Scrivi un nuovo commento
Il commento è stato inserito correttamente ed è in attesa di essere pubblicato. Si è verificato un errore: riprova più tardi. Per effettuare questa azione è necessario avere un profilo pubblico. Inserire un testo valido per il commento.

Tutte le opere
Niente 2
+

Una specie di Mondrian ubriaco

guarda l'opera ...

Niente
+

Una specie di Mondrian ubriaco

guarda l'opera ...

I colori incastonati
+

Colori colori colori e stucco

guarda l'opera ...

Le mie mani
+

Le mie mani

guarda l'opera ...

Unicorno
+

L'unicorno non può contenere tutti i colori

guarda l'opera ...

Autoritratto
+

Il mio autoritratto

guarda l'opera ...

Valanga
+

Questa tela fa parte di una serie di tre tele: "Valanga" , "Terremoto", e "Mare ...

guarda l'opera ...

Scroll
to Top